In questi anni, nel mondo del Surfcasting le canne in tre pezzi stanno vivendo una nuova giovinezza, merito anche degli enormi passi avanti in termini di sensibilità e performance di queste macchine da lancio. Shimano anche in questo caso è in prima linea nella ricerca e nello sviluppo di canne all’avanguardia; la prova si chiama Ultegra Super Sensitive. Il cimino pieno supersensibile di Ultegra permette di percepire le tocche a lunghissima distanza, anche dei pesci più piccoli, cosa impensabile per le vecchie tre pezzi di vecchia generazione. Percepire la tocca è una delle parti più divertenti della tecnica del Surfcasting: con Ultegra Super Sensitive si è raggiunto finalmente il compromesso perfetto tra potenza di lancio e sensibilità assoluta. Non dimentichiamo inoltre che il tipo di carbonio utilizzato, l’HPC250 con l’aggiunta di Biofibre, rende l’attrezzo leggero e maneggevole ma al contempo robusto ed affidabile. la placca portamulinello Fuji e gli anelli Fuji Alconire Low-Rider, accoppiati alla cosmetica dorata di Ultegra, la rendono una canna bellissima anche per gli occhi!